Fragola di Maggio | lunedì 1 maggio 2017

fragola di maggio 2017 1 maggio parco san giovanni trieste
Fragola di maggio 2017

Preparazione:

– 1 griglia
– Abbondare col glicine
– Veg Menù
– Tanti giochi, tanto prato
– Un pizzico di laboratori
– 1 Radio Fragola
– TANTA MUSICA!!

Mescolare ed agitare tutto per bene dentro il Parco di San Giovanni!

Torna anche quest’anno

FRAGOLA DI MAGGIO: IL PRIMO MAGGIO IN DIREZIONE OSTINATA E CONTRARIA

1 MAGGIO – PARCO DI SAN GIOVANNI
dalle 12 fino a tarda sera!

Dopo il corteo, come di consueto, festa, prato, libagioni e musica in Parco di San Giovanni!
Il Posto delle Fragole sarà aperto per sfamarvi e dissetarvi, mentre Radio Fragola penserà alla musica.

Programma:

  • dalle 12 si alterneranno alla consolle i dj della radio con selezioni per tutti i gusti, dallo ska al rock, da Amanda Lear a Gianni Drudi!
  • dalle 16 laboratori per i più piccini con Radio Fragola!
  • alle 17.30 Cherry Caroline REUNION live
  • alle 18.30 Phill Reynolds live

Dopo i concerti continuerà la festa con le musichette dei nostri meravigliosi dj fino a tarda notte!!

 

Cherry Caroline
Un’ondata di sano punk rock direttamente dal ridente borgo di Trieste!
Goliardia e tanta musica per un live set che vi lascerà a bocca aperta.
I Cherry Caroline, dopo un periodo di inattività tornano in scena per la festa dei lavoratori, proponendo al pubblico cover di grandi classici tra il punk ed il rock, con chicche e tocchi di classe che neanche potete immaginare!
Li rivedremo nella loro nuovissima formazione ad hoc per la Fragola di Maggio con Simone Sgarlata alla voce, Tommaso Blasina e Marco Biasi alle chitarre, Marco Tarabocchia al basso e Matteo Crisma alla batteria.

Phill Reynolds
Folk-blues storyteller, all’anagrafe Silva Cantele è il chitarrista dei Miss Chain&the Broken Heels e il frontman dei Radio Riot Right Now. Scrive canzoni per voce e chitarra: folk e blues.
“Non saprei, è di questo che parliamo? Parliamo di musica, parliamo di sentimento, di sensazioni, di cosa in fin dei conti? Dobbiamo parlarne per forza? Ma onestamente forse sì. Perché certo, chi l’ha sentito almeno una volta, Phill Reynolds/Silva Cantele, sa che il ragazzo ha qualcosa di speciale. Cosa, esattamente, è difficile spiegarlo. E qui (forse) arrivo al punto. O almeno, spero di esserci arrivato. A dare l’idea del something emozionale e irrazionale che emerge da sempre dai suoi brani, e forse ancora di più da questo “Love and rage”. E se può servire a farlo scoprire per la prima volta a qualcuno, sono disposto a parlare di niente ancora per tutto il giorno.” (fonte: Rockit)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: