2012/… | Multimediateca M crossing

multimediateca m crossing
multimediateca m crossing

L’Associazione culturale di promozione sociale NADIRpro, con la collaborazione dell’Associazione di Volontariato Franco Basaglia e il sostegno del Servizio Abilitazione Residenze del Dipartimento di Salute Mentale di Trieste, avvia un luogo aperto all’incontro e allo scambio culturale denominato Multimediateca ‘M crossing‘, sito nella Sala al pianterreno del Padiglione M (via de Pastrovich, 1 | d5/d6), nel Parco di San Giovanni di Trieste. Il progetto prevede un coinvolgimento graduale delle realtà operanti nel Parco di San Giovanni (istituzioni, associazioni e cooperative sociali).

La Multimediateca (il risultato della fusione tra Biblioteca, Mediateca, Videoteca e Audioteca) si offre, convenzionalmente, alla consultazione e allo studio dei testi propri. Ma la Multimediateca ‘M crossing‘, abbracciando la filosofia del BookCrossing, il libero scambio di libri, si propone di creare un polo di riferimento nel circuito bookcrossing.com attraverso la liberazione di gran parte del patrimonio. «Il BookCrossing anche noto come BC, giralibri, liberalibri, Libri liberi, Libri in libertà, consiste nella pratica di una serie di iniziative collaborative volontarie, e completamente gratuite, di cui alcune anche organizzate a livello mondiale, che legano la passione per la lettura e per i libri alla passione per la condivisione delle risorse e dei saperi (http://it.wikipedia.org/wiki/BookCrossing)». «Bookcrossing significa condivisione di libri, significa leggere un libro e poi decidere di abbandonarlo, per permettere ad altri di leggerlo, di provare emozioni. … Diceva Arthur Bloch “Non si perde mai nessun libro prestandolo, a eccezione di quelli cui si tiene particolarmente”. Questa è un po’ la filosofia del bookcrossing, ossia della condivisione dei libri con altra gente. Il bookcrossing è nato nel marzo 2001 con Ron e Kaori Hornbaker che, prendendo spunto da alcuni sistemi di tracciamento in rete, lanciarono il sito http://www.bookcrossing.com per lo scambio libero dei libri. … “L’intenzione è quella di condividere un libro con il mondo, liberandolo: è il modo che una persona ha per offrire a tanti l’occasione di arricchirsi delle stesse o di altre emozioni. Se l’idea di abbandonare un libro in giro ti sembra strana, per un bookcorsaro il libro è il mezzo per trasmettere un’emozione e questa non smette di esistere quando il libro non c’è più”. … Come funziona il bookcrossing?
I libri si possono trovare casualmente (in stazione, su una panchina, in un locale o altro luogo) o in una zona di scambio ufficiale (
Official Crossing Zone, OCZ), ossia zone formalmente registrate dove sono a disposizione i libri rilasciati da altri bookcorsari e dove chiunque può prendere o liberare libri. Le OCZ possono essere di vario tipo: sale d’attesa ospedaliere, biblioteche, locali pubblici che aderiscono all’iniziativa. (http://www.informagiovani-italia.com/bookcrossing.htm)».
Se ami un libro, un disco o un film, lascialo andare. Lasciandolo si innesca un circolo virtuoso che ha come scopo la libera diffusione della cultura, intesa nel suo significato più ampio e condiviso.

Il patrimonio multimediale presente nella Multimediateca viene declinato nella sua accezione più ampia: dal supporto cartaceo (libri, riviste, fumetti), passando per il supporto su vinile e su nastro (audiocassette, vhs), fino al digitale (cd, cd-rom, dvd). Il fondo è stato integralmente catalogato ed etichettato, permettendo di rendere tracciabile il percorso di condivisione del singolo bene.
Il fondo cartaceo attualmente consta di circa un migliaio di volumi tra monografie (romanzi e saggi, di cui un centinaio in francese, inglese e spagnolo) e enciclopedie, circa 500 periodici (Storia Illustrata, Art Dossier, Archeo, National Geographic, PC professionale, La Domenica del Sole24ore, Alias…) e 300 fumetti (Topolino, DylanDog, Marvel, graphic novels…); il fondo su nastro mette a disposizione circa 200 tra audio e videocassette (film, documentari e concerti); il fondo digitale contiene un crescente numero di cd e dvd.
Nello spazio denominato ‘M crossing’ sono fruibili agli utenti le postazioni di ascolto e visione: una postazione con pc, scanner e stampante,un lettore cd/dvd e un lettore vhs con televisori, un cd player, una piastra a nastro e un giradischi amplificati.
Lo scopo ultimo del presente progetto, oltre alle finalità di promozione sociale, alla conservazione e alla diffusione della cultura, è mettere in circolo i beni privati avviando il processo di trasformazione in bene pubblico.

Il presente progetto prevede di mettere a disposizione degli utenti alcune postazioni per il collegamento alla rete Internet (accesso wi-fi) e per l’utilizzo del servizio di videoscrittura che saranno gratuiti e regolamentati. È previsto un servizio, volontario e gratuito, di assistenza al pubblico che sarà attivo negli orari di accesso (il martedì e il venerdì dalle 17 alle 20). La Multimediateca sarà accessibile anche in altre occasioni, in concomitanza con gli eventi a carattere culturale e senza scopo di lucro, rivolti a tutti, che l’associazione NADIRpro prevede di organizzare all’interno delle proprie attività.

2 Comments

Add yours →

  1. per consultare lo ‘scaffale’ della Official Crossing Zone, clicca qui

36 Pingbacks

  1. Multimediateca M crossing | sabato 25 febbraio 2012 « NADIR pro
  2. Multimediateca M crossing | chiusura estiva « NADIR pro
  3. ZYP crossing | mercoledì 19 dicembre 2012 « NADIR pro
  4. Multimediateca M crossing | chiusura estiva 2013 | NADIR pro
  5. Libri in Libertà | 28 settembre 2013 | NADIR pro
  6. BookCrossing Time | ottobre 2013 | NADIR pro
  7. BookCrossing Time | novembre 2013 | NADIR pro
  8. Sala n°6 | 30 novembre 2013 | NADIR pro
  9. BookCrossing Time | dicembre 2013 | NADIR pro
  10. Sala n°6 | sabato 11 gennaio 2014 | NADIR pro
  11. BookCrossing Time | gennaio 2014 | NADIR pro
  12. BookCrossing Time | febbraio 2014 | NADIR pro
  13. BookCrossing Time | marzo 2014 | NADIR pro
  14. BookCrossing Time | aprile 2014 | NADIR pro
  15. BookCrossing Time | maggio 2014 | NADIR pro
  16. BookCrossing Time | giugno 2014 | NADIR pro
  17. 21/06 – PRESENTAZIONE DEL NUOVO BOOKCROSSING AMPLIATO E RINNOVATO | Bar libreria Knulp
  18. 21/06 – PRESENTAZIONE DEL NUOVO BOOKCROSSING AMPLIATO E RINNOVATO | Bar libreria Knulp
  19. Multimediateca M crossing | chiusura estiva 2014 | NADIR pro
  20. BookCrossing Time | settembre 2014 | NADIR pro
  21. BookCrossing Time | ottobre 2014 | NADIR pro
  22. BookCrossing Time | novembre 2014 | NADIR pro
  23. BookCrossing Time | dicembre 2014 | NADIR pro
  24. BookCrossing Time | gennaio 2015 | NADIR pro
  25. Multimediateca M crossing | chiusura estiva 2016 | NADIR pro
  26. BookCrossing Time | settembre 2016 | NADIR pro
  27. BookCrossing Time | ottobre 2016 | NADIR pro
  28. BookCrossing Time | novembre 2016 | NADIR pro
  29. BookCrossing Time | dicembre 2016 | NADIR pro
  30. BookCrossing Time | gennaio 2017 | NADIR pro
  31. BookCrossing Time | febbraio 2017 | NADIR pro
  32. BookCrossing Time | marzo 2017 | NADIR pro
  33. BookCrossing Time | aprile 2017 | NADIR pro
  34. BookCrossing Time | maggio 2017 | NADIR pro
  35. BookCrossing Time | giugno 2017 | NADIR pro
  36. Multimediateca M crossing | chiusura estiva 2016 | NADIR pro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: